domenica 1 gennaio 2012

Il 2011 volge al termine.



Un anno di pensieri, azioni ricordi, gioie e dolori.

Un anno in cui il dolore a tanti di noi ha bussato alla porta e al cuore.
La mancanza dei propi cari, di amici ...
Un anno molto pesante anzi un macigno per la nostra amata Italia..

Un anno di rimorsi, di pianti, di sogni infranti, di povertà materiale e del cuore, aridità spirituale.

E ancora ce ne sarebbe da dire, ma ore guardiamo anche al lato positivo di questo anno cosi travagliato e martoriato.

Amicizie nuove che riempiono di gioia il cuore, famiglie rinsaldate ...

Bilanciamo il tutto il peso è certamente a metà, prendiamo le cose belle e positive , quelle che ci danno la carica, insieme all'amore agli amici più veri, e ripartiamo da qui alla vigilia del nuovo anno!
Ma in particolare impariamo veramente a voler bene a noi stessi, a valorizzarci un pò come noi spesso facciamo con gli altri.
Con questa carica positiva la speranza non può, ne deve mancare mai nella nostra vita!
Insieme al sorriso ad una parola gentile ad un  "  ti voglio bene! "
Allora capiremo il valore della vita, dell'amore che Dio ci dona attraverso chi incontriamo e se a volte qualche pugnalata capita di prenderla, volgiamo uno sguardo alla croce, a chi è morto per amore nostro, e se non crediamo, vogliamo lo sguardo a chi soffre a chi sta peggio di noi!
Allora si capirà che la nostra sofferenza è limitata difronte a chi sta peggio, a chi manca anche quelle poche cose, che noi ancora abbiamo!

Il proposito del nuovo anno?

Diffondete sorrisi, gioia e amore anche e sopratutto in mezzo alla sofferenza.
Siate portatori di speranza e gioia!


Auguri di buona vita a tutti!   Buon 2012!
Lisa

1 commento:

  1. Che bello "diffondere sorrisi" e portare un po' di speranza!

    RispondiElimina

Post più popolari

Grazie